Menu
http://www.cappellaniabrotzu.it/portale/modules/mod_image_show_gk4/cache/banner.banner_immage00gk-is-702.jpglink
http://www.cappellaniabrotzu.it/portale/modules/mod_image_show_gk4/cache/banner.banner_immage01gk-is-702.jpglink
http://www.cappellaniabrotzu.it/portale/modules/mod_image_show_gk4/cache/banner.banner_immage-02gk-is-702.jpglink
http://www.cappellaniabrotzu.it/portale/modules/mod_image_show_gk4/cache/banner.banner_immage03gk-is-702.jpglink
http://www.cappellaniabrotzu.it/portale/modules/mod_image_show_gk4/cache/banner.banner_immage04gk-is-702.jpglink
http://www.cappellaniabrotzu.it/portale/modules/mod_image_show_gk4/cache/banner.banner_immage-05gk-is-702.jpglink
  contatti cappellania
  web radio cappellania brotzu
  facebook cappellania brotzu twitter cappellania brotzu YouTube cappellania brotzu

pillole di pastorale sanitaria topimg

PILLOLE DI PASTORALE DELLA SALUTE ( I )

PILLOLE DI PASTORALE  DELLA SALUTE   ( I )
(p. Ivano Liguori ofmCap)

1. Che cosa è la pastorale e perché parlare di “pastorale della salute”?

Per capire che cosa si intenda quando si utilizza il termine “pastorale” è utile rifarsi al contributo del pastoralista Riccardo Tonelli che a questo riguardo dice: «con il termine pastorale si intende l’azione multiforme della comunità ecclesiale, animata dallo Spirito Santo, per l’attuazione nel tempo del progetto di salvezza di Dio sull’uomo e sulla sua storia, in riferimento alle concrete situazioni di vita» ( cfr. R.Tonelli, “Pastorale giovanile. Dire la fede in Gesù Cristo nella vita quotidiana”, LAS, Roma 1987).
Rielaborando e ampliando questo concetto possiamo dire che la pastorale è un agire della Chiesa, sotto la guida dello Spirito Santo, che si oriente alla salvezza delle anime per il conseguimento del bene dell'uomo nella sua interezza. La pastorale accoglie tutto l'uomo perché ogni realtà umana è in Gesù assunta, salvata e trasfigurata alla luce della sua risurrezione. L'azione pastorale impegna ogni battezzato e coinvolge la totalità della società nelle sue componenti laiche e religiose: parrocchia, famiglia, scuola, mass-media, il mondo del lavoro e della sanità.
La Pastorale della Salute – partendo dalla definizione Tonelli – si situa come agire della Chiesa sotto la guida dello Spirito Santo per manifestare al mondo la potenza sanante di Gesù Cristo che libera, guarisce, consola, dona vita nuova all'uomo stremato dai mali del corpo e dello spirito ( cfr. A. Brusco – S. Pintor, Sulle orme di Cristo medico, EDB, Bologna 1999).
La pastorale della salute si rende obbediente al comando di Gesù di guarire i malati:«guarite i malati che vi si trovano, e dite loro: “È vicino a voi il regno di Dio”»(cf Lc 10,9), e risponde anzitutto al primo messaggio di annuncio di una buona notizia che ha in sé la forza di risanare l'uomo. L'azione sanante di Gesù è il risultato di una Parola che salva e che viene accolta nella fede:«Àlzati e va'; la tua fede ti ha salvato!» (cfr. Lc 17,19); «Vedendo la loro fede, disse:“Uomo, ti sono perdonati i tuoi peccati … àlzati, prendi il tuo lettuccio e torna a casa tua”». (cfr. Lc 5,17-26)

Leggi tutto...

PILLOLE DI PASTORALE DELLA SALUTE ( II )

PILLOLE DI PASTORALE  DELLA SALUTE   ( II )
(p. Luciano Sandrin mi)

1. Il ruolo del Cappellano d’ospedale.

In un documento, preparato dalle cinque più importanti organizzazioni di cappellani sulla sanità del Nord America, Professional Chaplaincy: its role and importance in healthcare – nel quale la parola spiritualità è inclusiva della parola religione e la cura spirituale comprende la cura pastorale –, vengono descritti il significato e la pratica dell’assistenza spirituale in relazione alla sanità; il soggetto di questa assistenza, le sue competenze, l’educazione che deve ricevere, la certificazione della formazione ricevuta e le sue funzioni all’interno del team multidisciplinare; i benefici di un’assistenza spirituale “professionale” per i malati, le loro famiglie, i membri dello staff e la comunità intera.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS