Menu
http://www.cappellaniabrotzu.it/portale/modules/mod_image_show_gk4/cache/banner.banner_immage00gk-is-702.jpglink
http://www.cappellaniabrotzu.it/portale/modules/mod_image_show_gk4/cache/banner.banner_immage01gk-is-702.jpglink
http://www.cappellaniabrotzu.it/portale/modules/mod_image_show_gk4/cache/banner.banner_immage-02gk-is-702.jpglink
http://www.cappellaniabrotzu.it/portale/modules/mod_image_show_gk4/cache/banner.banner_immage03gk-is-702.jpglink
http://www.cappellaniabrotzu.it/portale/modules/mod_image_show_gk4/cache/banner.banner_immage04gk-is-702.jpglink
http://www.cappellaniabrotzu.it/portale/modules/mod_image_show_gk4/cache/banner.banner_immage-05gk-is-702.jpglink
  contatti cappellania
  web radio cappellania brotzu
  facebook cappellania brotzu twitter cappellania brotzu YouTube cappellania brotzu
il cappellano risponde
In questa Sezione del Sito, troverai le risposte del Padre Cappellano alle domande proposte dai visitatori del sito su tematiche della vita di fede e della pastorale salute.

Il Cappellano Risponde - D001

domanda imgCarissimo padre, tempo fa mia madre è stata ricoverata presso una clinica privata per un problema serio che ha necessitato un intervento chirurgico. Durante la sua permanenza ha avuto modo di incontrare il cappellano.
Questo sacerdote dopo aver passato del tempo in conversazione con mia madre e con me, gli ha proposto l'estrema unzione. Io ho reagito un poco male e gli ho detto che non avevamo bisogno di nulla. A distanza di tempo mi accorgo di aver sbagliato, in quel momento però mi sono sentita spaventata e infastidita. La ringrazio per la sua risposta.
Anna D. - Cagliari.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS