Menu
http://www.cappellaniabrotzu.it/portale/modules/mod_image_show_gk4/cache/banner.banner_immage00gk-is-702.jpglink
http://www.cappellaniabrotzu.it/portale/modules/mod_image_show_gk4/cache/banner.banner_immage01gk-is-702.jpglink
http://www.cappellaniabrotzu.it/portale/modules/mod_image_show_gk4/cache/banner.banner_immage-02gk-is-702.jpglink
http://www.cappellaniabrotzu.it/portale/modules/mod_image_show_gk4/cache/banner.banner_immage03gk-is-702.jpglink
http://www.cappellaniabrotzu.it/portale/modules/mod_image_show_gk4/cache/banner.banner_immage04gk-is-702.jpglink
http://www.cappellaniabrotzu.it/portale/modules/mod_image_show_gk4/cache/banner.banner_immage-05gk-is-702.jpglink
  contatti cappellania
  web radio cappellania brotzu
  facebook cappellania brotzu twitter cappellania brotzu YouTube cappellania brotzu

good morning brotzu topimage-blog

Good Morning Brotzu! - Pastori e Pecore.

Nel vangelo domenicale di ieri, l’evangelista Giovanni ci presenta un vangelo breve in cui Gesù si proclama pastore misericordioso e attento alle sue pecore. La misericordia del pastore è quella di custodire e vigilare sulle pecore a lui affidate, fino a proteggerle con il proprio corpo. Gesù protegge e ama gli uomini offrendo la propria vita sulla croce, donando liberamente il suo corpo alla morte per salvare noi dalla morte.

Leggi tutto...

Good Morning Brotzu! - Tra ingratitudini e scontatezze...un atto di Misericordia

Esiste un peccato che porta all'ingratitudine e un peccato che porta a vivere nella scontatezza, in quella condizione in cui tutto appare dovuto.
Il periodo della quaresima, proprio perché è un tempo per convertirci alla gioia della Pasqua, ci prepara allo stupore, ci chiama ad avere occhi bene aperti e a non considerare nulla come dovuto o scontato.

Leggi tutto...

Good Morning Brotzu! - Con la Grazia di Cristo: la sfida di essere sposi cristiani per tutta la vita

Sono sempre più numerosi i casi annuali di annullamento di matrimonio presso la Sacra Rota o presso i vari tribunali ecclesiastici regionali. Una tradizionale canzone napoletana del 1956 esordiva così:«Dopo i confetti, só' asciute 'e difetti», quei difetti che normalmente sembrano non essere mai sanabili con nient’altro se non con la separazione, il divorzio o l’annullamento del proprio matrimonio. Ma è proprio vero che dobbiamo abituarci a questo deterioramento del sacramento del matrimonio ?

Leggi tutto...

Good Morning Brotzu! - Resilienza, da tragedia a opportunità: le realtà che ci turbano possono essere occasioni per convertirci.

L’evangelista Luca nella prima parte del suo vangelo riporta questo episodio: «Si presentarono alcuni a riferire a Gesù il fatto di quei Galilei, il cui sangue Pilato aveva fatto scorrere insieme a quello dei loro sacrifici. Prendendo la parola, Gesù disse loro: “Credete che quei Galilei fossero più peccatori di tutti i Galilei, per aver subito tale sorte? No, io vi dico, ma se non vi convertite, perirete tutti allo stesso modo. O quelle diciotto persone, sulle quali crollò la torre di Sìloe e le uccise, credete che fossero più colpevoli di tutti gli abitanti di Gerusalemme? No, io vi dico, ma se non vi convertite, perirete tutti allo stesso modo”» (cf. Lc 13,1-5).

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS